Under 13 maschile: concluso il campionato.

Under 13 maschile: concluso il campionato.

Si chiude con una sconfitta la stagione agonistica del gruppo Under 13 maschile di coach Vassarotto: i biancoverdi sono stati autori di una prestazione opaca che li ha costretti a concedere la vittoria agli ospiti di Chieri (43 a 57 il punteggio finale). Il commento del coach: “Appena alzata la palla a due gli ospiti diventano padroni del campo e si portano rapidamente sul 10 a 2 grazie ad una difesa spesso in ritardo ed anche molto fallosa e ad un attacco piuttosto impreciso. Time out di prassi e i padroni di casa si svegliano, cominciano a difendere in modo efficace e ad aggiustare la mira in attacco sino a portarsi sul 12 a 13, per gli ospiti, alla sirena di fine primo quarto. Nel secondo periodo i rivolesi, nonostante discrete trame offensive, continuano ad avere una percentuale disastrosa al tiro, verranno segnati solamente 6 punti, mentre la difesa torna ad essere piuttosto distratta e fallosa e consente agli ospiti di realizzare 17 punti. Si arriva così all’intervallo lungo sul 18 a 30 per la formazione di Chieri. Nel terzo periodo migliora la vena realizzativa dei biancoverdi, riusciranno a scrivere a referto 13 punti, ma ne subiscono 20, e il punteggio a trequarti della partita è di 31 a 50 sempre per gli ospiti. Ultimo quarto in mano dei “conti” che stringendo le magli difensive riescono a subire solo 7 punti, mentre in attacco ne realizzano 12. Parziale che consente un piccolo recupero, ma non riesce a riaprire la partita che si conclude sul 43 a 57. Anche nell’ultima partita si sono evidenziati i nostri due maggiori problemi che non siamo riusciti a risolvere per tutta la stagione; prima di tutto una bassissima percentuale di realizzazione al tiro, che non siamo riusciti a migliorare nonostante tutto il lavoro fatto in allenamento e in seconda battuta i continui alti e bassi nel rendimento dell’intera partita. Non siamo riusciti, in tutto l’anno, a disputare un incontro nel quale siamo riusciti ad essere efficaci e concentrati per tutti i quaranta minuti di gioco. Ora un po’ di riposo e di proficuo lavoro estivo che ci porti ad essere pronti per affrontare la prossima stagione sportiva 21/22 con spirito battagliero e nuovo entusiasmo.”

CONTE VERDE – Chieri 43-57 (Conte Verde: Caccetta 8, Cardone 14, Errigo, Ferrara 2, Liturco, Meotto, Mussolino 2, Pavel, Terna 3, Tinti 10, Visentin, Zanchetta, All. Vassarotto)