Under18M silver: sconfitta casalinga.

Under18M silver: sconfitta casalinga.

Niente da fare per l’ Under18 maschile Silver che esce sconfitta dal doppio impegno settimanale con 5 Pari in trasferta e con Venaria al PalaNatta. I commenti alle gare.

5 Pari  – CONTE VERDE 84-53 (Conte Verde: Finelli 10, Cacciatori 14, Gallo 2, Surra 5, Piconetto 6, Sammaruca 5, Di benedetto 2, Inzirillo, Petrini,  All. Casaccia)

Luca Surra: “La partita giocata in casa del 5 pari si apre con un testa a testa fino al primo quarto che vede il risultato di 17 a 10 per i locali. La partita riprende e vede il 5 pari a dominare il campo da gioco, soprattutto a causa di nostri demeriti, si conclude così il primo tempo 42 – 23. Nel terzo quarto non riusciamo a riprenderci e non partiamo nuovamente bene, realizzando pochi canestri e subendone tantissimi. La nostra difesa inizia a vacillare e ciò permette al 5 pari di avere più opportunità di andare al ferro, e il terzo quarto si conclude con un parziale di 17-10 L’ultimo quarto parte ancora peggio rispetto agli altri non riusciamo più a mantenere le energie in difesa subendo altri canestri.  L’attacco non è coordinato e non c’è comunicazione e ciò ci porta a perdere facilmente la palla e chiudere la partita con quasi 40 punti di distacco.”


CONTE VERDE – Venaria 39-61 

Lapo Gallo: “ Appena iniziato il match  Venaria cerca di portarsi subito in vantaggio pressando molto , ma i conti riescono a rincorrere gli avversari chiudendo il primo quarto  9-18.  Il secondo quarto é quasi una fotocopia del primo come atteggiamento dei padroni di casa che non si riescono a sbloccare come mentalità e subiscono  un parziale di 10-17. Alla fine del primo tempo i conti si ritrovano sotto di 16 punti  19-35. Nel 3° quarto gli ospiti vogliono chiudere definitivamente la partita anche a causa della nostra disorganizzazione offensiva e alla poca grinta difensiva, chiudendo con un parziale di 5-19. Alla fine del 3° quarto gli ospiti avevano un gran vantaggio, ma i padroni di casa vogliono reagire e ci riescono con un ottima difesa e dando più energia all’attacco riuscendo a far segnare solo 7 punti alla squadra avversaria e realizzando 15 punti chiudendo la partita 39-61.